Prospettive al 2022

Secondo il Centro Studi Promotor, in assenza di interventi immediati ed efficaci, la previsione per il 2022 è di sole 1.500.000 immatricolazioni totali. Se così fosse – si legge in una nota – il triennio 2020-2022 conterebbe 4.339.708 auto immatricolate in Italia, con conseguente ulteriore invecchiamento del parco circolante.
I fattori che porterebbero il 2022 ad attestarsi a un livello così basso sarebbero, sempre secondo Centro Studi Promotor, gli stessi che hanno determinato i disastrosi risultati del 2021 e cioè:

  • il persistere della pandemia;
  • l’economia in recupero ma con molti settori e consumi ancora in difficoltà;
  • la crisi dei microchip;
  • il disorientamento degli acquirenti in vista di una transizione energetica che si annuncia, ma non decolla;
  • il turbamento dei concessionari per la decisione di molte case automobilistiche di voler superare il sistema di distribuzione basato sulle concessionarie stesse.

Il recente fenomeno dell’inflazione, largamente riconducibile al caro energia, ha indebolito il potere d’acquisto del consumatore, contribuendo probabilmente al rinvio di spese non considerate incompribili, quali l’acquisto dell’auto.

Prospettive al 2022 - Ultima modifica: 2022-02-03T18:57:00+01:00 da Repower

Microcar
Le Microcar nel panorama della micromobilità

Il mondo della micromobilità elettrica urbana è sempre alla ricerca di nuove soluzioni per rendere più agile il muoversi in città, senza ingolfare ulteriormente le strade e senza aggravare il problema “parcheggi”. Ecco perché vediamo allargarsi e rafforzarsi la presenza delle microcar sulle strade, ma in primis nelle fiere di settore, come al salone EICMA 2021 di Milano dov’è arrivata in anteprima Eli ZERO Plus, la microcar della start-up californiana Eli, vincitrice dell’iF World Design Award 2021. Alimentata da celle di batterie al litio avanzate, con un’autonomia massima di 100 km e dimensioni ridotte (2,25 metri per 1,38 metri di larghezza e 1,588 metri di altezza), Eli ZERO Plus è un mezzo ideale per spostamenti urbani brevi, guidabile da 14 anni con patente AM. Sul mercato troviamo altri modelli che vantano dimensioni simili, ma diversa autonomia, come la Citroën AMI (75 km di autonomia), la Tazzari Zero, microcar della Motor Valley con oltre 140 km di autonomia dichiarata, la Xev YoYo (150 km dichiarati) e infine la Microlino con un’autonomia dichiarata di 230 km.
Ideali per gli spostamenti urbani quotidiani, anche queste microcar avanzano a poco a poco.

Repower Single Template 2022 - Ultima modifica: 2022-02-18T12:24:26+01:00 da tnadmin