Buone notizie per l’industria della ricarica

Secondo il rapporto di ACEA “Making the Transition to Zero-Emission Mobility”,
le vendite di auto a ricarica elettrica nell’UE sono aumentate del 110% negli ultimi tre anni.

Nello stesso periodo, tuttavia, il numero di punti di ricarica è cresciuto solo del 58%, a dimostrazione che gli investimenti in infrastrutture non stanno tenendo il passo con l’aumento delle vendite di veicoli elettrici.

L’analisi di ACEA rivela che solo 1 punto di ricarica su 7 nell’UE è di tipo veloce (nel rapporto ACEA intesi come quelli di tipo ≥22kW). Sono 28.586 i punti di ricarica adatti per la ricarica rapida (con una capacità di ≥22kW), mentre i punti normali (<22kW) rappresentano la stragrande maggioranza (171.239).

Molti dei cosiddetti punti di ricarica “normali” che sono inclusi nelle statistiche dell’UE sono, però, prese di corrente comuni, inadatte per ricaricare i veicoli a una velocità accettabile.

Un altro risultato fondamentale del rapporto ACEA è che l’infrastruttura esistente rimane distribuita in modo molto diseguale in tutta l’UE. Quattro i Paesi europei – Paesi Bassi, Germania, Francia e Regno Unito – che rappresentano oltre il 75% di tutti i punti di ricarica elettrica.

Il paese con la maggior parte delle infrastrutture in Europa sono i Paesi Bassi con 50.824 punti di ricarica (su 17,3 milioni di abitanti, secondo Eurostat); il paese con meno infrastrutture è Cipro con 38 punti di ricarica (su 0,9 milioni di abitanti, secondo Eurostat).

Secondo ACEA, il numero dei punti di ricarica nell’Unione Europea dovrebbe aumentare di almeno 20 volte fino a 2 milioni entro il 2025 per gestire le crescenti vendite di auto plug-in e full electric. In altre parole, sono 1,9 milioni i punti di ricarica che devono essere prodotti e venduti nel futuro prossimo. Una prospettiva che rappresenta un’opportunità per il settore della ricarica.

Approfondisci

TRANSITION TO ZERO-EMISSION MOBILITY

Progress Report ACEA 2020

Paragrafo precedenteSi cambia marcia
Prossimo paragrafoA due velocità